• Istituto Scolastico San Carlo
    Da vent’anni l’Istituto Scolastico “S. Carlo”esperti del settore aeronautico.
  • Metti le ali al tuo futuro
    Da diversi anni l’Istituto Scolastico S. Carlo collabora attivamente con le maggiori aziende ed enti del territorio italiano ed europeo.
  • Evoluzione a livello internazionale
    Considerata la continua evoluzione a livello internazionale delle attività connesse con il mondo aeronautico, a partire dal 2011 presso la sede dell’Istituto è stato attivato il corso di formazione di base di Cat. B1.1

Scuola di Manutenzione Aeronautica

Considerata la continua evoluzione a livello internazionale delle attività connesse con il mondo aeronautico che comportano, per gli operatori del settore, la necessità di disporre di figure professionali altamente specializzate,  a partire dal 2011 l'Istituto ha attivato il “Progetto-Parte66” volto all’erogazione di servizi di formazione di base per l’ottenimento della Licenza di Manutentore Aeronautico.

Nato come naturale continuazione del percorso didattico-curriculare degli indirizzi di studi già attivi presso l’istituto, il corso si è dimostrato subito di forte interesse anche per privati ed aziende del settore. Con il corso l’Istituto Scolastico “S. Carlo” ha voluto rispondere a tre richieste:

  1. soddisfare la crescente offerta di lavoro nell’ambito della manutenzione degli aeromobili;
  2. offrire a tutti i giovani e non solo la possibilità di diventare tecnici aeronautici qualificati secondo gli standard europei (EASA Part 66) e ottenere così Licenza di Manutentore Aeronautico (LMA);
  3. rendere disponibili alle imprese del settore tecnico aeronautico italiano ed europeo un serbatoio di risorse qualificate nell’ambito dello staff di produzione e manutenzione degli aeromobili con la certezza di trovare personale giovane e qualificato che abbini a una buona capacità professionale la conoscenza e l’assimilazione dei principi e dei comportamenti organizzativi aziendali.

Nel 2013 l’Istituto S. Carlo ha finalmente ricevuto dall’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile (ENAC) il riconoscimento come Organizzazione di Addestramento ed Esami (Certificato IT.147.0015).  per l’erogazione dei corsi volti all’ottenimento della Licenza di Manutentore Aeronautico di Categoria B1.1 (velivoli a turbina) e B1.2 (velivoli a pistoni).

L’ADDESTRAMENTO TEORICO

Il Corso si compone di 13 moduli teorici (v. tabella), per ciascuno dei quali è previsto uno specifico corso di preparazione e l’esame finale.

L’esame di ciascun modulo è costituito da un numero variabile di domande a scelta multipla e, in taluni moduli, anche da una o due domande a risposta aperta. Il voto necessario per superare l’esame di ciascun modulo deve essere maggiore o uguale al 75%. Al superamento di ciascun esame teorico viene rilasciato un “Certificate of Recognition” valido in tutti gli Stati membri dell’EASA (European Safety Aviation Agency).

 Il programma di ciascun modulo è elaborato in conformità a quanto previsto dalla normativa europea (Regolamento EU 1321/2014 del 26 Novembre 2014).

L’ESPERIENZA PRATICA E RILASCIO DELLA LICENZA

Al termine del corso è necessario maturare l’esperienza pratica. Tale esperienza potrà essere acquisita presso Organizzazioni di manutenzione riconosciute a Parte-145 e/o Parte M/F secondo il Regolamento EU 1321/2014.

Dopo questo periodo potrà essere presentata, all’Autorità Competente, la domanda per il rilascio della Licenza di Manutentore Aeronautico, secondo le modalità stabilite dalla stessa Autorità. Alla domanda, presentata su apposito modulo (EASA Form 19), dovranno essere allegati:

  1. a) un Documento d’Identità; b) gli Attestati di superamento degli esami di ciascun modulo (Certificate of Recognition); c) le registrazioni di tutte le  attività pratiche di manutenzione svolte nei tempi e nei modi previsti dalla normativa europea. Una volta accertati gli standard di competenza e di esperienza del richiedente, l’Autorità Competente rilascerà la Licenza di Manutentore Aeronautico.

 

PER MAGGIORI INFO:

SITO WEB : http://sancarlo66.it

E-MAIL : part147@istitutosancarlo.it / part66@istitutosancarlo.it

TELEFONO : 045/834.20.55 – 834.78.62 (Int. 4)

REFERENTI: Ing. Elia VANTINI / Dott.ssa Nicole RIGO

METTI LE ALI AL TUO FUTURO!

La Società Istituto Scolastico “S. Carlo” s.r.l. nasce nel 1992 da un gruppo di insegnanti che hanno deciso di fondere le loro esperienze pregresse nella scuola pubblica e che  hanno portato l’Istituto a crescere gradualmente, andando così a consolidare una esperienza ad oggi ventennale.

  1. 1
    Liceo Linguistico

    Il Liceo Linguistico ha lo scopo di educare alle competenze fondamentali di cui tutti hanno bisogno per la realizzazione e lo sviluppo personali e per favorire la cittadinanza attiva, l’inclusione sociale e l’occupazione.

    Nell’ottica di realizzare tali obiettivi, come delineati dalla Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa alle competenze chiave per l’apprendimento permanente (Bruxelles, 10.11.2005), si ritiene, pertanto, prioritario lo sviluppo delle competenze sociali,interpersonali ed interculturali.

    Queste competenze riguardano tutte le forme di comportamento che consentono alle persone di partecipare in modo efficace e costruttivo alla vita sociale e lavorativa, in particolare alla vita in società sempre più diversificate e multi-razziali.

  2. 2
    Istituto tecnico trasporti & logistica

    L’indirizzo di studio  “Trasporti e Logistica” mira a sviluppare nello studente competenze tecniche specifiche e metodi di lavoro funzionali allo svolgimento delle attività inerenti la progettazione, la realizzazione, il mantenimento in efficienza dei mezzi e degli impianti relativi. La finalità è quella di maturare una cultura sistemica e la capacità di attivarsi in ciascuno dei segmenti operativi del settore in cui lo studente è orientato e di quelli collaterali.

  3. 3
    Conduzione del mezzo aereo

    L’articolazione “CONDUZIONE DEL MEZZO AEREO” ha per oggetto l’approfondimento delle problematiche relative alla conduzione ed all’esercizio del mezzo di trasporto aereo ed si rivolge ai giovani che progettano di impegnarsi professionalmente nel settore del trasporto aereo come piloti civili o militari o controllori del traffico aereo.

  4. 4
    Costruzione del mezzo aereo

    L’articolazione “COSTRUZIONE DEL MEZZO AEREO” ha per oggetto la costruzione, manutenzione e l’acquisizione delle professionalità nel campo delle certificazioni di idoneità all’impiego del mezzo di trasporto aereo ed è rivolta principalmente ai giovani che progettano di impegnarsi professionalmente nel settore del trasporto aereo come costruttori o manutentori di aeromobili.

ULTIME NEWS