• Istituto Scolastico San Carlo
    Da vent’anni l’Istituto Scolastico “S. Carlo”esperti del settore aeronautico.
  • Metti le ali al tuo futuro
    Da diversi anni l’Istituto Scolastico S. Carlo collabora attivamente con le maggiori aziende ed enti del territorio italiano ed europeo.
  • Evoluzione a livello internazionale
    Considerata la continua evoluzione a livello internazionale delle attività connesse con il mondo aeronautico, a partire dal 2011 presso la sede dell’Istituto è stato attivato il corso di formazione di base di Cat. B1.1

INTRODUZIONE:

Il Liceo Linguistico ha lo scopo di educare alle competenze fondamentali di cui tutti hanno bisogno per la realizzazione e lo sviluppo personali e per favorire la cittadinanza attiva, l’inclusione sociale e l’occupazione.

Nell’ottica di realizzare tali obiettivi, come delineati dalla Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa alle competenze chiave per l’apprendimento permanente (Bruxelles, 10.11.2005), si ritiene, pertanto, prioritario lo sviluppo delle competenze sociali,interpersonali ed interculturali.

Queste competenze riguardano tutte le forme di comportamento che consentono alle persone di partecipare in modo efficace e costruttivo alla vita sociale e lavorativa, in particolare alla vita in società sempre più diversificate e multi-razziali.

OBIETTIVI CURRICOLARI:

Il percorso del liceo linguistico è indirizzato allo studio di più sistemi linguistici e culturali. Guida lo studente ad approfondire e a sviluppare le conoscenze e le abilità, a maturare le competenze necessarie per acquisire la padronanza comunicativa di tre lingue, oltre l’italiano e per comprendere criticamente l’identità storica e culturale di tradizioni e civiltà diverse.

Pertanto, gli studenti, al termine del percorso formativo, dovranno dimostrare di:

  • avere acquisito in due lingue moderne: strutture, modalità e competenze comunicative corrispondenti almeno al Livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento;
  • avere acquisito in una terza lingua moderna: strutture, modalità e competenze comunicative corrispondenti almeno al Livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento;
  • saper comunicare in tre lingue moderne in vari contesti sociali e in situazioni professionali utilizzando diverse forme testuali;
  • riconoscere in un’ottica comparativa gli elementi strutturali caratterizzanti le lingue studiate ed essere in grado di passare agevolmente da un sistema linguistico all’altro;
  • essere in grado di affrontare in lingua diversa dall’italiano specifici contenuti disciplinari;
  • conoscere le principali caratteristiche culturali dei paesi di cui si è studiata la lingua, attraverso lo studio e l’analisi di opere letterarie, estetiche, visive, musicali, cinematografiche, delle linee fondamentali della loro storia e delle loro tradizioni;
  • sapersi confrontare con la cultura degli altri popoli, avvalendosi delle occasioni di contatto e di scambio.

QUADRO ORARIO:

Il corso è quinquennale.  Le lezioni si svolgono dalle ore 08.00 alle ore 13.30.  Il Sabato le lezioni sono sospese.

Primo Biennio

MATERIE

I ANNO

II ANNO

Lingua E Letteratura Italiana
4
4
Lingua Latina
2
2
Storia E Geografia
3
3
Lingua E Cultura Straniera 1 (*)
4
4
Lingua E Cultura Straniera 2 (*)
3
3
Lingua E Cultura Straniera 3 (*)
3
3
Matematica (**)
3
3
Scienze Naturali (***)
2
2
Scienze Motorie E Sportive
1
1
Religione Cattolica E Attività Alternative
1
1
TOTALE ORE
28
28
(*)    comprensiva di 1h settimanale di conversazione con il docente madrelingua (**)   con informatica (***)  Biologia, Chimica, Scienze della terra (****) materia aggiunta nell’ambito della legge sull’autonomia scolastica
 

Triennio

MATERIE

III ANNO

IV ANNO

V ANNO

Lingua E Letteratura Italiana
4
4
4
Storia
2
2
2
Filosofia
2
2
2
Lingua E Cultura Straniera 1 (*)
3
3
3
Lingua E Cultura Straniera 2 (*)
4
4
4
Lingua E Cultura Straniera 3 (*)
4
4
4
Storia Dell’arte
2
2
2
Matematica
2
2
2
Scienze Naturali (**)
2
2
2
Scienze Motorie E Sportive
2
2
2
Religione Cattolica E Attività Aletrnantive
1
1
1
Totale Ore
30
30
30
(*)    comprensiva di 1h settimanale di conversazione con il docente madrelingua (**)   Biologia, Chimica, Scienze della terra
 

SBOCCHI:

GLI SBOCCHI UNIVERSITARI

Il Liceo Linguistico risulta essere particolarmente indicato per i corsi di laurea in lingue moderne, lettere moderne, storia moderna e contemporanea, storia e filosofia o corsi universitari all’estero, fermo restando che il conseguimento di questo tipo di diploma non preclude l’accesso a qualsiasi altra Facoltà Universitaria.

 GLI SBOCCHI NEL SISTEMA DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE SUPERIORE

Il Liceo Linguistico fornisce la preparazione generale indispensabile per la frequenza ai corsi post-secondari che permettono l’accesso alle professioni di interpreti e traduttori, bibliotecari, allestitori museali, addetti alle pubbliche relazioni, operatori turistici ed esperti di comunicazione di massa.

 GLI SBOCCHI PROFESSIONALI IMMEDIATI

Il Liceo Linguistico permette l’accesso diretto alle aziende la cui attività è incentrata sui rapporti con l’estero e che, pertanto, privilegiano le competenze linguistiche.

METTI LE ALI AL TUO FUTURO!

La Società Istituto Scolastico “S. Carlo” s.r.l. nasce nel 1992 da un gruppo di insegnanti che hanno deciso di fondere le loro esperienze pregresse nella scuola pubblica e che  hanno portato l’Istituto a crescere gradualmente, andando così a consolidare una esperienza ad oggi ventennale.

  1. 1
    Liceo Linguistico

    Il Liceo Linguistico ha lo scopo di educare alle competenze fondamentali di cui tutti hanno bisogno per la realizzazione e lo sviluppo personali e per favorire la cittadinanza attiva, l’inclusione sociale e l’occupazione.

    Nell’ottica di realizzare tali obiettivi, come delineati dalla Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa alle competenze chiave per l’apprendimento permanente (Bruxelles, 10.11.2005), si ritiene, pertanto, prioritario lo sviluppo delle competenze sociali,interpersonali ed interculturali.

    Queste competenze riguardano tutte le forme di comportamento che consentono alle persone di partecipare in modo efficace e costruttivo alla vita sociale e lavorativa, in particolare alla vita in società sempre più diversificate e multi-razziali.

  2. 2
    Istituto tecnico trasporti & logistica

    L’indirizzo di studio  “Trasporti e Logistica” mira a sviluppare nello studente competenze tecniche specifiche e metodi di lavoro funzionali allo svolgimento delle attività inerenti la progettazione, la realizzazione, il mantenimento in efficienza dei mezzi e degli impianti relativi. La finalità è quella di maturare una cultura sistemica e la capacità di attivarsi in ciascuno dei segmenti operativi del settore in cui lo studente è orientato e di quelli collaterali.

  3. 3
    Conduzione del mezzo aereo

    L’articolazione “CONDUZIONE DEL MEZZO AEREO” ha per oggetto l’approfondimento delle problematiche relative alla conduzione ed all’esercizio del mezzo di trasporto aereo ed si rivolge ai giovani che progettano di impegnarsi professionalmente nel settore del trasporto aereo come piloti civili o militari o controllori del traffico aereo.

  4. 4
    Costruzione del mezzo aereo

    L’articolazione “COSTRUZIONE DEL MEZZO AEREO” ha per oggetto la costruzione, manutenzione e l’acquisizione delle professionalità nel campo delle certificazioni di idoneità all’impiego del mezzo di trasporto aereo ed è rivolta principalmente ai giovani che progettano di impegnarsi professionalmente nel settore del trasporto aereo come costruttori o manutentori di aeromobili.

ULTIME NEWS